DISIDROSI

Domanda:

sono una donna di 32 anni e vorrei, se possibile, porgeLe un paio di domande. Da circa un anno ho un problema ai piedi, mi si formano come delle bolle piene d'acqua pruriginose e fastidiose.

Ho notato che mi escono con la sudorazione dei piedi, soprattutto quando porto scarpe chiuse.

Ultimamente sto riscontrando questo problema anche alle mani, sa con questo caldo sudano.

Volevo chiederLe innanzitutto se secondo Lei sono contagiose e soprattutto come posso curarle?

Risposta:

innanzitutto occorrerebbe sapere se si tratta di vescicole, di bolle che derivano dall'unione di vescicole o di bolle vere e proprie. Da quanto Lei mi indica si potrebbe trattare di disidrosi. Se di questo di tratta (è una diagnosi di presunzione e non di certezza mancando il riscontro clinico), le possibilità sono:

  • dermatite da contatto?

  • micosi dei piedi (soprattutto interdigitale)?

  • oppure legata solo a fattori ambientali avversi?

Queste possono essere le strade da seguire, con le conseguenti terapie.

>