English version

ADENOMA SEBACEO

Dott. Luciano Schiazza
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Specialista in Leprologia e Dermatologia Tropicale
Via Cesarea, 17/4
16121 Genova
cell 335.655.97.70 - studio 010.590270
www.lucianoschiazza.it

Adenoma sebaceo

L’adenoma sebaceo è una lesione piuttosto comune che si osserva nelle persone di mezza età (50-60 anni) e oltre. Localizzato preferenzialmente al viso (fronte, guance, naso), può essere unico  o presente con più elementi, di colorito bianco, giallo o del colore della pelle.

Ha dimensioni comprese tra i 2 ed i 9 mm. e si caratterizza per la presenza di un incavo nella parte centrale (ombelicatura).

E’ di natura benigna, non è contagioso e non determina disturbi soggettivi (es. prurito, dolore, ecc.).

Non si sa perché appaia. I raggi ultravioletti, l’invecchiamento ed uno stato di immunosoppressione possono essere fattori o cofattori di sviluppo.

La diagnosi è solitamente facile con la semplice osservazione. Nei casi dubbi può essere utile la dermatoscopia.

Trattandosi di lesioni benigne non è richiesto alcun trattamento a meno che non ne venga richiesta la rimozione per esclusivi motivi estetici. In questo caso possono essere utilizzate la diatermocoagulazione, la crioterapia con azoto liquido, la laserterapia, la terapia fotodinamica. Talvolta, però, possono recidivare.

Possibili complicazioni sono rappresentate da cicatrici o esiti ipopigmentati, di solito transitori.